Libri. Particelle di Cellulosa

E tu… come lo dici “ti amo” ?

Pregai di riuscire a trovare le parole giuste per esprimere i miei sentimenti senza paura “Ho lasciato che Richard mi abbandonasse. Credo che mi avrebbe lasciato comunque, però sono rimasta seduta sul pavimento a guardarlo andare via senza cercare di fermarlo. Ho pensato che la scelta spettasse a lui e mi sono detta che non si dovrebbe trattenere nessuno contro la sua volontà. Se qualcuno desidera davvero andarsene, bisogna lasciarlo andare. Bè, vaffanculo basta cazzate! Vaffanculo! Non andartene, Asher. Ti prego non andartene. Amo il modo in cui i tuoi capelli scintillano alla luce.Amo il modo in cui sorridi quando non cerchi di nascondere niente nè di impressionare nessuno. Amo la tua risata. Amo il modo in cui la tua voce può essere triste come sapore di pioggia. Amo il modo in cui guardi Jean-Claude quando cammina e credi che nessuno ti osservi, perchè è esattamente il modo in cui lo guardo io. Amo i tuoi occhi. Amo la tua sofferenza. Amo te”

Cerulean Sins – Laurell Hamilton

Annunci

Lasciami un pensiero. I commenti alimentano il mio blog ;)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...